Ispirazione & trends

Sistema integrato di climatizzazione: cos'è e quando conviene

Se stai pensando di installare un sistema integrato di climatizzazione per abbattere i consumi e rendere la tua casa ecologica, questo post fa al caso tuo: scopri come funziona e quando è davvero vantaggioso per la tua abitazione!

Indice
  1. Non solo caldaia ibrida: cos’è e come funziona un impianto integrato di riscaldamento
  2. Quando conviene installare un sistema integrato con pompa di calore e caldaia
  3. Quanto costa un sistema integrato di climatizzazione: prezzi e modelli
  4. Tutti i vantaggi dei sistemi ibridi di climatizzazione con caldaia a condensazione e pompa di calore
  5. Posso richiedere il Superbonus 110% grazie ai sistemi integrati di climatizzazione?

In questi ultimi anni abbiamo imparato a familiarizzare con termini come cambiamento climatico, tecnologie eco-friendly e impatto ambientale.
L’attenzione crescente riservata al pianeta è lo sfondo ideale in cui germoglia una grande novità green per le nostre case: il sistema integrato di climatizzazione, che ottimizza i consumi per il riscaldamento, il raffreddamento e la produzione di acqua sanitaria abbattendo le spese in bolletta, grazie all’uso combinato di fonti di energia e tecnologie differenti.

Non solo caldaia ibrida: cos’è e come funziona un impianto integrato di riscaldamento

I sistemi integrati di climatizzazione si compongono di diversi elementi con un obiettivo comune: la massimizzazione dell’efficienza energetica della tua casa.
A partire dal sistema ibrido con caldaia a condensazione e pompa di calore, di cui forse hai già sentito parlare.

La pompa di calore è un climatizzatore che, oltre a raffrescare l’ambiente, permette di riscaldarlo tramite aria calda.
Si tratta certamente di una soluzione ecologica e vantaggiosa durante le mezze stagioni, ma che mostra tutti i suoi limiti in inverno, quando le temperature esterne sono particolarmente rigide e riscaldare l’aria comporta un dispendio di energia elettrica molto elevato; in questi casi la caldaia a condensazione garantisce performance migliori.
La caldaia ibrida permette l’utilizzo combinato delle due tecnologie per portare all’efficientamento dei consumi.

Come risparmiare per il riscaldamento con i sistemi di climatizzazione integrata

I sistemi integrati di climatizzazione si spingono ancora oltre, combinando una serie di elementi quali per esempio i pannelli fotovoltaici, gli accumuli di acqua calda sanitaria e gli impianti di riscaldamento/raffrescamento a pavimento; il tutto è controllato da un sistema intelligente in grado di gestire ognuna delle componenti, così da minimizzare i consumi massimizzando il comfort.

Quando conviene installare un sistema integrato con pompa di calore e caldaia

Il sistema integrato di climatizzazione comporta una lunga serie di vantaggi, tra cui la drastica riduzione dei consumi, ma certamente l’alto costo di installazione può rappresentare un disincentivo al cambiamento.

Innanzitutto, sappi che per le spese effettuate fino al 30 giugno 2022 è confermato il Superbonus IRPEF al 110%, che ti permette di recuperare tutta la spesa, più un ulteriore 10%, nei successivi 5 anni.

Sicuramente i maggiori vantaggi si hanno quando il sistema ibrido è progettato e installato su una prima casa, sfruttata per molti mesi, e in particolare se si vive in luoghi dove la temperatura esterna varia anche notevolmente durante il corso dell’anno.

Per stime più precise relative all’effettivo risparmio energetico è necessario il sopralluogo di un termotecnico che valuti le peculiarità della singola unità immobiliare.

Quanto costa un sistema integrato di climatizzazione: prezzi e modelli

Il prezzo di un sistema integrato di climatizzazione può variare notevolmente a seconda delle specifiche dell’appartamento e degli elementi che lo compongono.

Di seguito ti segnaliamo, a titolo esemplificativo, alcuni prodotti che potrai utilizzare per realizzare un sistema integrato di climatizzazione di prima qualità all’interno della tua abitazione:

Oltre al costo dei singoli componenti, andrà poi considerata l’installazione.

Per avere un preventivo completo e affidabile consulta il tuo termotecnico di fiducia, che saprà indicarti le effettive spese di manodopera e consigliarti su quali e quanti moduli siano ottimali per la tua casa.

Tutti i vantaggi dei sistemi ibridi di climatizzazione con caldaia a condensazione e pompa di calore

Parlando di vantaggi, scuramente l’installazione di un impianto intelligente per l’efficientamento energetico della tua casa ne comporta molti:

  • Massima flessibilità delle installazioni, con la possibilità di combinare i diversi elementi in base alle specifiche esigenze della tua abitazione;
  • Abbassamento dell'impatto ambientale della tua casa, non solo grazie all’utilizzo ottimizzato delle risorse ma anche per via della possibilità di autoprodurre parte dell’energia necessaria al sostentamento;
  • Aumento classe energetica dell’immobile, e di conseguenza del suo valore di mercato;
  • Riduzione dei consumi, con un abbattimento dei costi in bolletta.

Posso richiedere il Superbonus 110% grazie ai sistemi integrati di climatizzazione?

Cos'è e come funziona il sistema di climatizzazione ibrido con caldaia a condensazione e pompa di calore

L’installazione di un sistema integrato di climatizzazione può avvenire sia in case di nuova costruzione che in occasione di ristrutturazioni di edifici esistenti.

In particolare, se stai ristrutturando, sappi che per tutto il 2021, e fino al 30 giugno 2022, esiste la possibilità di accedere al Superbonus 110%, una detrazione IRPEF che di fatto restituisce in 5 anni una quota maggiore di quella sostenuta per gli interventi, a patto che questi migliorino l’efficienza energetica degli edifici residenziali di almeno 2 classi.

Scopri tutte i sistemi integrati per il riscaldamento e la climatizzazione su Tavolla.com 

Ti potrebbe interessare anche: