Bonus Caldaia 2020

La Legge di Bilancio 2020 prevede un bonus caldaia con spese detraibili fino al 65%

Il bonus caldaia 2020 è rivolto ai contribuenti che hanno intenzione di sostituire o integrare l'impianto di climatizzazione invernale. Scopri di più sul Ecobonus 2020

La novità della detrazione Ecobonus Caldaie 2020 prevede:

  • Detrazione fiscale del 65% per l’istallazione di caldaie a condensazione in classe A con contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti in classe V, VI o VIII *
  • Detrazione fiscale del 65% per impianti costituiti da sistema integrato tra caldaia a condensazione e pompa di calore (sistemi ibridi) *
  • Detrazione fiscale del 50% per l’istallazione di una caldaia classe A
  • Nessuna detrazione per l’istallazione di caldaie di serie B

*ATTENZIONE: per usufruire delle detrazioni occorre l'asseverazione da parte di professionisti abilitati attraverso l’attestazione della prestazione energetica degli edifici. È necessaria la legge 10.


 Maggiori istruzioni per richiedere il bonus climatizzatori 2020 sono fornite sul sito dell’agenzia delle entrate su guida fisco e su Lavori in casa

 Scaricate la guida BONUS MOBILI 2018 fornita dall'Agenzia delle Entrate

 
ATTENZIONE: è necessario inviare una comunicazione all’ENEA relativa alla classe energetica e alla potenza elettrica assorbita.

Obbligo di trasmissione dati all’Enea

Una delle novità sulla detrazione è l’avvio dell’obbligo di comunicazione all’ENEA dei lavori effettuati, così come previsto già per l’Ecobonus.

È stato pubblicato il 21 novembre 2018 il sito per trasmettere i dati dei lavori effettuati con le relative istruzioni. Il termine per l’invio è fissato a 90 giorni dal termine degli interventi o del collaudo. Il portale online per l’invio dei documenti necessari per beneficiare della detrazione del 50% sulle spese sostenute dovrà essere aggiornato al 2020, lasciando tuttavia intatto l’elenco dei lavori per i quali vige l’obbligo di comunicazione ENEA.

 

PAGAMENTO MEDIANTE BONIFICO BANCARIO PARLANTE

Per fruire della detrazione è necessario che i pagamenti siano effettuati con bonifico bancario da cui risultino:

  • la causale del versamento
  • il codice fiscale del beneficiario della detrazione
  • il numero di partita Iva o il codice fiscale del soggetto a favore del quale è effettuato il bonifico (Wbuilder Srl - p.IVA 02657060139).