Lavabo bagno

389 prodotti (1294 opzioni)

La zona lavabo del bagno può cambiare completamente conformazione a seconda del tipo di ceramica che si decide di installare. Per prima cosa, è necessario valutare le dimensioni del tuo bagno: oggi le aziende stanno puntando sempre più sui bagni di dimensioni ridotte per poter far fronte alla riduzione degli spazi dedicati a questa parte della casa.

Una volta fatte tutte le considerazioni del caso, puoi passare alla parte divertente: la scelta del design dei tuoi lavabi bagno.

 Il lavabo è una scelta molto importante perché si tratta di un elemento ricco di estetica e di funzionalità. Disponibile per ogni gusto estetico ed esigenza abitativa. Il lavabo non è solo un oggetto d’arredo, ma articolo capace di unire la bellezza delle linee di design e le necessità tecniche.

Il lavandino bagno può rappresentare la scelta più libera in tema di arredo bagno, tale da determinare lo stile e il tocco di personalità nell’ambiente. Elemento in grado di focalizzare l’attenzione e determinare lo stile del bagno che può essere: moderno, classico, stravagante, vintage e tanto altro.

È possibile avere lavabi di ogni forma e dimensione, dove si possono incontrare con la tecnologia e l’avanguardia. Le forme tradizionali sono tonde e rettangolari, ma in commercio ne esistono di vari i tipi. Il lavello bagno deve essere inserito all’interno di un sistema funzionale correlato alla scelta dei sanitari e dei mobili, il bagno è una stanza ormai a tutto tondo con i suoi equilibri architettonici e le sue atmosfere.

Materiale più adatto alle esigenze del tuo lavabo

Il materiale utilizzato per i lavandini bagno sono è per la maggior parte ceramica, in quanto è più resistente, di qualità e di facile pulizia. Importante è proprio mantenere l’armonia con l’ambiente e l’estrema funzionalità.

Quale lavabo scegliere?

Ciò che dobbiamo prendere in considerazione è: la funzionalità, lo spazio e la forma del lavabo. Deve essere comodo, pratico e semplice da pulire perché viene usato quotidianamente. L’altezza a cui collocare un lavabo, sia esso a colonna o in muratura non è sempre uguale: esiste uno standard di altezza lavabo da terra, fissato a circa 80cm. Esistono lavabi dalle forme tondeggianti con linee morbide oppure lavabo squadrato perfetto per un bagno contemporaneo.

I lavabi piccoli sono le soluzioni ideali per chi vuole sfruttare in modo funzionale lo spazio senza rinunciare all’estetica.

Tipologie: ampia guida per aiutarti a scegliere il lavabo giusto

  • da appoggio sono vasche in ceramica che si appoggiano su piani dedicati di diverse forme e materiali, adatti soprattutto per bagni dal design moderno o minimal. Riescono a soddisfare i desideri dei clienti più esigenti, grande facilità d’istallazione. Come se fosse in “appoggio” su un mobile, come modello a sé stante
  • da incasso sono dei lavandini completamente installati all’interno di un mobile bagno, così da ridurre gli ingombri e facilitare le operazioni di pulizia
  •  a semincasso sono una tipologia che si adatta sia a un arredo bagno classico, sia a uno moderno e più ricercato. Scegliere il modello perfetto del lavabo a semincasso è molto semplice: prendere le misure e optare per il mobile che più si addice al lavabo, tenendo ovviamente in considerazione lo stile generale del bagno
  • sospesi hanno un’installazione a muro e permettono di poter sfruttare lo spazio sottostante con mobili contenitori. Sono versatili e adattabili a ogni tipologia di arredo per bagno.
  • con colonna sono la tipologia classica per eccellenza, formati alla base da una colonna attraverso la quale passano le tubature. Le forme e le dimensioni sono svariate per permettere di soddisfare le esigenze di tutti
  • freestanding: autoportante, installati a pavimento, ma non per forza messo in ambienti grandi. Assume forme e misure in sintonia con tutti gli spazi dell’abitare, diventa un elemento autonomo per essere posizionato in qualunque luogo
  • da terra: potrai dire basta ai problemi di spazio, perfetti per spazi dalle dimensioni ridotte ma anche per chi ha voglia di osare
  • doppi: consentono a due persone di prepararsi contemporaneamente, un doppio lavandino aggiunge spazio extra, riempie gli spazi vuoti. Anch’essi possono essere a parete e sospesi.

 

Quali sono le migliori marche per i lavabi?

Sul nostro catalogo si possono trovare tantissimi brand che producono lavabi. Per stabilire quale sia il migliore, è necessario capire quali prodotti possono rispondere alle proprie esigenze e optare per il modello che più si addice all'intero arredo bagno.

  •  Kaldewei lavabi bagno: lo stile elegante e purista da sempre contraddistingue i lavabi Kaldewei. Le superfici di pregiato acciaio smaltato è il marchio di fabbrica di questa azienda che non lascia nulla al caso. L’acciaio smaltato è il perfetto connubio tra la robustezza dell’acciaio e la resistenzadel vetro, che permettono ai lavandini di Kaldewei di entrare in totale simbiosi.
  • Flaminia lavabi bagno: i lavabi di Ceramica Flaminia nascono dalla razionalità della geometria e dal minimalismo, due caratteristiche che conferiscono eleganza e morbidezza ai prodotti. Le proporzioni perfette e la fantasia delle forme rendono unici e versatili questi lavabi.
  • Ideal Standard lavabi bagno: spesso design significa anche semplicità di forme e versatilità. I lavabi bagno di Ideal Standard rispondo a ogni esigenza di stile grazie a prodotti ben realizzati e di bell'aspetto.
  • Duravit lavabi bagno: i lavabi Duravit conquistano l’attenzione per la scelta di utilizzare linee precise e parallele all’esterno del lavandino e più arrotondate e morbide all’interno. Grazie a questa soluzione, il lavabo risulta più capiente e più facile da pulire.

Design: stile e uso quotidiano

I lavabi sono valorizzati soprattutto per l’estetica che li rappresenta e li valorizza, in linea perfettamente con lo stile del bagno, possibilità anche di personalizzarli. I lavabi bagno moderni sanno assecondare ogni esigenza stilistica, adatti per bagni di sapore classico, rustico e retrò.