Consigli

Arredare un bagno completo con set di sanitari, accessori e mobili

Ecco per te una guida utile per individuare tutti gli accessori e i sanitari indispensabili da collocare nel bagno patronale.

Indice
  1. Sanitari del bagno: quali devono esserci per legge
  2. Gli indispensabili del bagno: gli accessori da mettere
  3. Ispirazioni per bagni completi

Un bagno è composto da tanti dettagli, da sanitari e complementi d'arredo, da accessori, dalla rubinetteria e dalla biancheria da bagno. Tuttavia spesso e volentieri sorgono dubbi su cosa effettivamente debba esserci nella stanza più frequentata della casa, in particolare se non è molto grande. In questi casi, ci si domanda quali sono le cose indispensabili da avere per rendere il bagno completo e ordinato, un ambiente dove davvero ci si possa rilassare e ritagliare momenti per se stessi.

Bagno con vasca freestanding e divanetto

Proprio in virtù di questo abbiamo pensato di spiegarti quali sono gli accessori e i sanitari che non possono proprio mancare nel tuo bagno patronale e ai quali dovrai trovare la giusta collocazione. Inoltre tieni presente che nel momento in cui decidi di procedere alla ristrutturazione di questo ambiente o di arredarne uno ex novo perché hai cambiato casa, devi elaborare un progetto che punti a creare un luogo armonico, in cui ogni dettaglio si armonizza all’altro.

Cerca quindi di avere una visione d’insieme e di pensare prima di tutto a rispettare alcuni principi universali, indispensabili per ottenere un bagno confortevole e funzionale. 

Lavabo con rubinetteria in oro

Sanitari del bagno: quali devono esserci per legge

La normativa italiana stabilisce che almeno in un bagno siano presenti i seguenti sanitari:

  • water
  • bidet
  • doccia o vasca da bagno
  • lavabo a colonna o freestanding

Ciò significa che se hai un secondo bagno non sei tenuto a inserirci tutti i sanitari elencati ma puoi ad esempio evitare il bidet a favore di un box doccia o lasciare solo lavandino e water per mettere, nello spazio vuoto che resterebbe, la lavatrice e l’asciugatrice. 

Inoltre, sempre la legge italiana, stabilisce che nel bagno ci sia una finestra, ovvero un’apertura esterna per il ricambio dell’aria, e che, in assenza di essa, venga montato un impianto di aspirazione meccanica.

Lavello freestanding su base di legno e specchio

Gli indispensabili del bagno: gli accessori da mettere

Ci sono alcuni accessori e complementi d’arredo che devono assolutamente essere presenti in un bagno perché la loro assenza comporterebbe un disagio, una situazione in cui ti troveresti a cercare proprio quella cosa che manca e che non avevi pensato di mettere all’interno della stanza. Vediamo insieme quali sono.

Porta salviette per lavabo e bidet

Avere un appoggio per gli asciugamani del lavandino e del bidet è importante, in quanto nel momento in cui hai finito di lavarti, devi avere modo di asciugarti senza perdere tempo a cercare la salvietta.

In commercio ci sono moltissime tipologie di porta salviette, ci sono quelli semplici, multifunzione, a snodo, ad anelli, singoli e doppi.

Porta salviette

Flaminia HOOP portasalviette

Porta salviette doppio

Colombo Design LAND porta salviette doppio, finitura cromo

Dispenser sapone liquido e porta salvietta

Colombo Design LULÙ dispenser sapone liquido e porta salvietta per bidet, finitura cromo

Porta sapone o dispenser

Un altro accessorio indispensabile per il bagno è il porta sapone o il dispenser se prediligi il sapone liquido. 

Per quanto riguarda il porta sapone tradizionale, puoi scegliere tra modelli sospesi, che si appendono alla parete vicino al lavandino e al bidet oppure quelli da appoggio.

Porta sapone fissato alla parete

Colombo Design PORTOFINO porta sapone, finitura cromo

Porta sapone nero appeso

Hansgrohe ADDSTORIS portasapone, finitura cromo

I dispenser, oltre ad avere finiture diverse, possono essere posati sul lavabo oppure fissati alla parete. Quest’ultimo modello occupa, naturalmente, meno spazio.

Dispenser da appoggio

Colombo Design ROAD dispenser sapone da appoggio

Dispenser sapone

Colombo Design ROAD dispenser sapone

Porta spazzolini

Il porta spazzolini, da collocare sempre vicino al lavello, è un altro accessorio che proprio non puoi dimenticarti di avere. Sarebbe preferibile che sia armonizzato o ancora meglio coordinato al porta sapone dato che sono due oggetti sempre vicini tra loro.

Porta bicchiere per spazzolini

Axor UNIVERSAL ACCESSORIES portaspazzolini

Porta spazzolini

Axor UNIVERSAL ACCESSORIES

Porta rotolo carta igienica

Il porta rotolo per la carta igienica è un altro elemento indispensabile per il bagno. Va collocato vicino al water e puoi scegliere tra tipologie aperte, chiuse o semi aperte.

Porta rotolo aperto

Set scopino WC

Lo scopino è un accessorio da mettere, per ovvi motivi di praticità, vicino al WC. Puoi scegliere tra modelli posati a terra oppure da appendere alla parete. Le tipologie sospese ti permettono ovviamente di avere più spazio e di effettuare anche più facilmente le pulizie.

Porta scopino sospeso

Colombo Design NORDIC porta scopino sospeso

Portascopino da appoggio

Flaminia FOLD portascopino da appoggio

Set completo accessori per il bagno

Al fine di armonizzare in modo impeccabile tutti gli accessori indispensabili per il bagno, puoi acquistare direttamente dei set completi che li comprendano tutti. Una scelta del genere ti permetterà di realizzare un ambiente dove non manchi nulla e nel quale i vari oggetti siano coordinati tra loro.

Porta scopino da muro e da appoggio

Colombo Design NORDIC set a muro con portascopino, porta rotolo, appenditutto, porta salviette doppio e porta sapono

Porta asciugamani

Colombo Design NORDIC set a muro con portascopino, porta rotolo, appenditutto, porta salviette doppio e porta sapone

Appenditutto

Colombo Design NORDIC set a muro con portascopino, porta rotolo, appenditutto, porta salviette doppio e porta sapone

Ispirazioni per bagni completi

Ora che conosci tutti gli accessori che non possono mancare in un bagno e quali sanitari devono essere presenti in quello principale, è il momento di pensare se l’ambiente attuale ti soddisfa o se invece pensi sia ora di cambiarlo dal punto di vista dei complementi d’arredo.

Tra le tante possibilità che hai a tua disposizione, devi prima di tutto prendere in considerazione i tuoi gusti, la tipologia di arredo che ti piacerebbe avere e naturalmente le dimensioni della stanza. 

Ad esempio potresti optare per una composizione caratterizzata da un mobile sottolavabo, da un pensile sospeso e da uno specchio con illuminazione.

Composizione bagno

Duravit WHITE TULIP composizione bagno

Se ti piacciono invece le soluzioni più lineari e moderne, puoi scegliere un set composto da un mobile sotto lavabo a pavimento con consolle e da uno specchio con illuminazione. Il colore mandorla opaco ben si accorda al quarzo chiaro della superficie.

Composizione bagno moderna

Duravit LUV composizione bagno

Se disponi di un bagno piccolo è fondamentale ottimizzare gli spazi come nella proposta seguente caratterizzata da un porta lavabo metallico, da uno specchio e da uno scaffale sempre con struttura in acciaio.

Composizione bagno sostegno metallico

Flaminia FILO composizione bagno sostegno metallico

Un bagno in legno, dalla finitura in rovere, dalle linee pulite e dalla forma squadrata, è l’ideale se ami questo materiale green che ben si presta alle più diverse combinazioni di finiture e accessori.

Composizione bagno in rovere

Duravit D-NEO composizione bagno

Composizione bagno in rovere chiaro

Duravit WHITE TULIP composizione bagno

Alcune composizioni d’arredo sono votate all’essenzialità per favorire la loro distribuzione in superfici ridotte. Ciò tuttavia non le priva del loro fascino futuristico.

Composizione bagno essenziale

Ideal Standard CONCA composizione bagno

Altre interessanti ispirazioni di bagni completi, le trovi sfogliando il nostro homebook, ricchissimo di composizioni d’arredo variegate, chic e moderne. Adatte a soddisfare ogni gusto.

Arredare un bagno completo richiede dunque attenzione ai dettagli, alla funzionalità dei diversi accessori e all’utilità degli stessi.

Tieni inoltre presente anche se il bagno è piccolo, non c’è bisogno di ammassare più cose possibili in un ambiente ristretto bensì è importante scegliere quelle giuste. Ciò significa ad esempio optare solo per il box doccia o per una soluzione che unisca insieme vasca e doccia. 

L’ultima cosa che vogliamo ricordarti è l’ordine. Non lasciare che il tuo bagno venga inondato dal caos ma trova un posto per ogni cosa ed elimina tutto ciò che è superfluo.

Ti potrebbe interessare anche: